Il Vietnam annuncia aggiornamenti sul Transfer Pricing dal 2017

Posted on by

A cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & Associates

La circolare preliminare pubblicata dal Ministero delle Finanze vietnamita potrebbe rappresentare la maggior modifica alla regolamentazione sul Transfer Pricing (TP) degli ultimi sei anni. Se approvata, la bozza andrà infatti ad aggiornare la Circolare 66/2010/TT-BTC del 2010. Disciplinando l’esenzione al TP e le soglie che definiscono società correlate, la bozza comporta importanti implicazioni per le imprese operanti all’interno del Paese. Secondo le previsioni, la circolare entrerà in vigore dall’inizio del 2017. Coloro che operano o intendono stabilirsi in Vietnam dovrebbero quindi esaminare attentamente la bozza della circolare e i successivi cambiamenti ad essa apportati. Questo articolo illustra le modifiche principali previste dalla bozza e mette in evidenza il crescente rischio per la non conformità al regolamento di TP vietnamita.

Professional Service_CB icons_2015Servizi correlati: Servizio di adempimento fiscale di Dezan Shira & Associates

Alleggerimento delle soglie per entità correlate

Regolamentare le relazioni tra una società madre e le sue filiali o partner, in base alla legislazione sul TP, è di fondamentale importanza per valutare quali operazioni sono di competenza dei funzionari vietnamiti. In base all’attuale normativa, due società sono definite correlate sia in base alla proprietà sia in base alle operazioni che intercorrono tra esse. Due società sono considerate correlate, e quindi soggette a potenziali controlli delle autorità fiscali, se una delle due parti possiede più del 20 percento dell’altra. In alternativa, due società possono essere considerate correlate se più del 50 percento delle vendite o acquisti di una viene svolta con l’altra.
Secondo le modifiche proposte nella bozza della circolare, la soglia di proprietà verrà alzata al 25 percento mentre le operazioni tra due parti dovranno raggiungere o superare il 60 percento delle vendite o acquisti di una società verso l’altra. L’incremento di entrambe le soglie, se implementato, gioverà sollievo alle imprese riducendo il rischio per due società non correlate di essere coinvolte in problemi di conformità di TP.

Esenzioni al TP

Le modifiche presenti nella bozza della circolare prevedono anche un’esenzione alla conformità sul TP per le piccole e medie imprese. Le esenzioni al TP si applicano sia se i ricavi che il valore delle operazioni con una società correlata risultano inferiori ad un specifico ammontare. Nel dettaglio, i ricavi devono essere inferiori a VND 50 miliardi (circa USD 2,2 milioni) e le operazioni con società correlate devono essere inferiori a VND 30 miliardi (approssimativamente USD 1,3 milioni). Va notato che il calcolo dei ricavi e delle operazioni con società correlate viene basato su un determinato esercizio fiscale.

Related Link Icon-VBPer saperne di più:Una panoramica sul TP in Vietnam

Rischi legati al Transfer Pricing

Comprendere se le operazioni violeranno le soglie o se le società risulteranno idonee per l’esenzione alla conformità del TP sarà di particolare importanza nel 2017. Alcuni segnali suggeriscono che le modifiche in arrivo forniranno un pretesto per innescare nuovi accertamenti ed ispezioni, per i quali si era registrato un rallentamento negli anni recenti, che potrebbero tuttavia essere utilizzati per  limitare l’aumento del debito pubblico. Per le società con sede in Vietnam, che conducono significanti operazioni di acquisto e vendita con una parte correlata, sarà di massima importanza valutare qualsiasi cambiamento apportato ai regolamenti sul TP al fine di evitare i seguenti rischi legati alla mancata conformità alle norme in materia:

Rettifica sulla tassazione

Per le società che conducono operazioni con parti correlate, le ispezioni e le tassazioni successive sono le fasi che presentano i maggiori rischi. La regolazione sul calcolo del reddito – dopo la revisione – può portare ad un aumento del reddito di una società, e quindi esporre l’entità ad una maggiore responsabilità fiscale. Inoltre, i controlli sul TP potrebbero anche portare ad ulteriori modeste tassazioni incluse:

  • Rifiuto di rimborsi IVA
  • Indennità di mora
  • Rifiuto del credito sull’IVA
  • Imposizione di una tassa sui trasferimenti di capitale
  • Avvio di controlli doganali e regolazioni

Procedimento penale per evasione fiscale

Le società non in conformità con le norme a causa di operazioni legate al TP, potrebbero essere penalmente perseguibili qualora il reddito superi la soglia prevista per la configurazione di evasione. Attualmente la soglia d’evasione è a VND 300 milioni (USD 15.000). Se tale soglia viene superata, la società in questione sara’ senza dubbio esposta a procedimenti penali e sanzioni aggiuntive.

Monitorare i cambiamenti

La pratica del Transfer Pricing è sempre più diffusa e le norme vietnamite in materia sono in continuo mutamento. Per questi motivi, è importante comprendere la legislazione vigente ma anche preparare strategie per prevenire verifiche e proteggere gli investimenti. Per rimanere aggiornati sugli sviluppi della bozza della circolare e sulle modifiche future in materia di transfer pricing, è fortemente raccomandato che gli investitori si rivolgano ad organi governativi competenti o chiedano il parere di professionisti esperti.


Chi
Siamo

Asia Briefing Ltd. è una controllata di Dezan Shira & Associates. Dezan Shira & Associates è una società di consulenza specializzata nell’assistenza agli investimenti diretti esteri per le società che intendono stabilire, mantenere e far crescere le loro operazioni in Asia. I nostri servizi includono consulenza legale e strategica all’investimento, costituzione e registrazioni societarie, tenuta contabile con redazione di bilanci periodici ed annuali, consulenza fiscale e finanziaria, due diligence, revisione contabile, gestione tesoreria, libri paga e personale, transfer pricing, consulenza IT, sistemi gestionali, deposito marchi e servizio visti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattarci al seguente indirizzo: italiandesk@dezshira.com o a visitare il nostro sito: www.dezshira.com.

Per rimanere aggiornati sugli ultimi trend degli investimenti e del business in Asia, iscrivetevi alla nostra newsletter per ricevere notizie, commenti, guide e risorse multimediali.

 

CB 2015 1 issue cover 90x126

Rimpatriare gli utili dal Vietnam
La rimessa degli utili dal Vietnam può rivelarsi un processo complesso e laborioso anche per gli investitori più esperti. In questo numero di Vietnam Briefing, presentiamo i regolamenti esistenti in materia di trasferimenti degli utili e forniamo una guida su come rispettare le relative norme. Inoltre, introduciamo gli organi governativi competenti e forniamo consigli esperti sulla gestione delle perdite.

 

Revisione fiscale e compliance in VietnamRevisione contabile e fiscale in Vietnam
In questo numero di Vietnam Briefing, mostriamo le più recenti modifiche alle procedure di revisione e forniamo indicazioni su come garantire che le attività di compliance siano completate in modo efficiente ed efficace. Ci soffermeremo in particolare: all’avvicinamento dei VAS vietnamiti agli IFRS, all’emergere del pagamento elettronico delle imposte (e-filing), e alle procedure di audit e compliance per le imprese di proprietà straniera e per gli uffici di rappresentanza.

 

Import & Export in Vietnam: settori chiave e accordi di libero scambio
In questo numero di Vietnam Briefing, esaminiamo gli aspetti chiave dell’import e dell’export del Paese, focalizzato sul tessile, sulla telefonia e sulla componentistica delle automobili. Inoltre, analizziamo le opportunità per il Vietnam alla luce della sua inclusione in blocchi commerciali regionali multilaterali, prima di esaminare l’Accordo di Libero Scambio tra l’Unione Europea e il Vietnam nel dettaglio. Infine, diamo una panoramica dei requisiti per la creazione di una società commerciale in Vietnam.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Dezan Shira & Associates

Meet the firm behind our content. Dezan Shira & Associates have been servicing foreign investors in China, India and the ASEAN region since 1992. Click here to visit their professional services website and discover how they can help your business succeed in Asia.

News via PR Newswire

Scroll to top