Vietnam: le nuove leggi in vigore nel 2019

Posted by Reading Time: 4 minutes

Nel 2018, il governo vietnamita ha approvato varie proposte di legge che entreranno in vigore nel 2019. Le novita` legislative si focalizzano principalmente su salari, progetti ambientali, sviluppo delle zone rurali, industria alimentare, sicurezza informatica e sulle procedure amministrative.

Lavoro

Salario minimo

In conformità con il decreto n. 157/2018/ND-CP, dal 1° gennaio 2019 il salario minimo regionale in Vietnam è aumentato da 160.000 VND a 200.000 VND.

  • Regione 1: 4,1 milioni di VND (180 USD);
  • Regione 2: 3,71 milioni di VLD (160 USD);
  • Regione 3: VND3,25 milioni (140 USD); e
  • Regione 4: VND2,92 milioni (125 USD).

Democrazia sul posto di lavoro

Con effetto dal 1° gennaio 2019, il decreto n.149/2018/ND-CP, stabilisce le forme di applicazione ed i contenuti riguardanti le regole di democrazia sul posto di lavoro. Tali regole si applicano a società, cooperative, famiglie ed individui che assumino lavoratori dipendenti a contratto.

Leggi relative all’industria

Legge sulla sicurezza informatica

La legge sulla sicurezza informatica, in vigore dal 1° gennaio 2019, si concentra sulla regolamentazione delle attività presenti sul web e sul mantenimento dell’ordine sociale e della sicurezza dello stesso. In aggiunta, la norma disciplina le responsabilità degli organi governativi, dei privati e delle società informatiche. Essa richiede alle società di archiviare i dati a livello locale, aprire uffici di rappresentanza in Vietnam e fornire informazioni quando richiesto dal governo.

Istruzione superior

La nuova legge sull’istruzione superiore, che entrerà in vigore il 1° luglio 2019, si concentra su una maggiore autonomia delle università, sull’ampliamento del sistema educativo e sullo sviluppo di un sistema per la condivisione di risorse tra atenei.

Inoltre, mira anche sulla valorizzazione delle università private e pubbliche e introduce nuovi cambiamenti nell’amministrazione e nel consiglio universitario in aree come reclutamento, strategie per lo sviluppo ed investimenti.

Operazioni di dragaggio

Il decreto n. 159/2018/ND-CP, in vigore dall’11 gennaio 2019, si concentra sulla gestione delle attività di dragaggio nelle aree marittime interne e di porto.

Esso stabilisce che tali progetti, per motivi di impatto ambientale, devono essere esaminati in conformità con la norma di tutela ambientale. Nel caso di progetti con regolare manutenzione del sistema di dragaggio, la valutazione dell’impatto ambientale deve essere effettuata annualmente o su base ciclica fino a cinque anni.

Violazioni dell’aviazione civile

Il decreto n. 162/2018/ND-CP  è entrato in vigore il 15 gennaio 2019, propone sanzioni per  le violazioni amministrative nel settore dell’aviazione civile.

Le violazioni delle normative in settori quali: operazioni e manutenzione degli aeromobili, gestione degli aeroporti, protezione ambientale, personale dell’aviazione, attività di volo e comportamento dei passeggeri saranno sanzionate dal governo.

La sicurezza alimentare

A norma della decisione n.47/2018/QD-TTg, indagini pilota sulla sicurezza alimentare verranno condotte in nove province e città, tra cui Ha Noi, Ho Chi Minh, Hai Phong, Da Nang, Can Tho, Provincia di Thanh Hoa, Provincia di Ha Tinh, Provincia di Dong Nai e Provincia di Gia Lai dal 2019.

Inoltre, la Circolare n. 117/2018/TT-BTC che entrerà in vigore il 15 gennaio 2019, riduce alcune tasse per le ispezioni sulla sicurezza alimentare e sull’igiene degli stabilimenti di prova, sugli enti di certificazione della conformità e sugli ispettori statali dei prodotti alimentari importati.

Per le prime stime, le tasse subiranno una riduzione da 32 milioni VND a 28,5 milioni VND per istituzione. Le imposte di riesame sono state ridotte da 22,5 milioni VND a 20,5 milioni VND.

Agricoltura, silvicoltura e pesca

Agricoltura e sviluppo rurale

Emessa dal Ministero della pianificazione e degli investimenti, la circolare n. 04/2018/TT-BKHDT è entrata in vigore il 21 gennaio 2019.

Essa guida l’applicazione del decreto n. 57/2018/ND-CP, riguardante le politiche di incoraggiamento per le imprese ad investire nel settore agricolo e rurale.

Legge in materia forestale

La normativa in materia forestale comprende attività forestali, atti vietati, politiche governative, classificazioni forestali, pianificazione, gestione delle foreste, protezione e uso delle foreste. È già in vigore dal 1 ° gennaio 2019.

Legge sulla pesca

Già in vigore dal 1° gennaio 2019, la legge sulla pesca riguarda le attività di pesca, i diritti e gli obblighi delle imprese e dei privati impegnati in attività di pesca e la gestione statale della filiera.

Attività commerciali

Sportello unico

Dal 6 gennaio 2019, la Circolare n. 01/2018/TT-VPCP guida l’attuazione di vari provvedimenti introdotti dal Decreto n. 61/2018 / ND-CP, che si concentra sull’implementazione di un sistema a sportello unico per la gestione delle procedure amministrative.

Legislazione in materia di concorrenza

Nel giugno 2018, il governo ha approvato la nuova normativa sulla concorrenza, che sostituisce la versione del 2004. La nuova legge riguarda accordi che limitano la concorrenza, posizioni di dominanza del mercato, concentrazione economica e pratiche sleali. Essa sarà in vigore dal 1° luglio 2019.

La nuova legge ha ampliato la sua portata e ora include sia le società vietnamite che quelle straniere e privati nel caso in cui le loro azioni abbiano o possano avere un impatto sulla restrizione della concorrenza del mercato interno. La restrizione sulla concorrenza è un atto che esclude, riduce o ostacola la concorrenza sul mercato.

Il governo vietnamita avrà anche autorità su attività offshore se impatteranno sul mercato nazionale. La legge si applicherà alle entità straniere che sono parte di accordi restrittivi della concorrenza, di concentrazione economica o di altre attività sleali anche se non hanno filiali in Vietnam.

Anti corruzione

Il governo ha rivisto la legge anticorruzione nel novembre del 2018 con lo scopo di fronteggiare la corruzione nel settore privato. La legge modificata include anche le responsabilità degli enti e delle organizzazioni coinvolte nel controllo della corruzione.

La legge sarà in vigore dal 1° luglio 2019.

Ambiente

Imposta per la protezione ambientale

Il governo ha introdotto una risoluzione per la protezione ambientale, innalzando le imposte su prodotti petroliferi, carbone e sacchetti di plastica dal 1° gennaio 2019.  Le nuove tasse per vari prodotti sono:

  • Carbon fossile – aumentata da VND20.000 a VND30.000 per tonnellata;
  • Altri tipi di carbone: aumentata da VND10.000 a VND15.000 per tonnellata;
  • HCFC, sostanze lesive dell’ozono, gas a effetto serra – Aumentata da VND4.000

a VND5.000 per chilogrammo;

  • Sacchetti di plastica: aumentata da VND40.000 a VND50.000 per chilogrammo;
  • Benzina: aumentata da 3.000 VND a 4.000 VND per litro;
  • Kerosene: aumentata da VND300 a VND1,000 per litro; e
  • Olii combustibili pesanti – Aumento da VND900 a VND2,000 per litro.

Altre leggi già in vigore dal 1° gennaio 2019 comprendono  la legge in materia di misurazione e rilevazione, la legge sull’educazione allo sport, la legge sulla modifica e l’integrazione di 11 leggi relative alla pianificazione, la legge sulla difesa, la legge sulla pianificazione, e regolamenti relativi alla prevenzione e al controllo di catastrofi naturali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *